cheesecake
DOLCI PIATTI

CHEESECAKE DI STELLE.

Se esprimi un desiderio è perché vedi cadere una stella, se vedi cadere una stella è perché stai guardando il cielo, se stai guardano il cielo è perché credi ancora in qualcosa. (cit. Bob Marley). Nascono così le Cheesecake di stelle… Il mio dolce creato guardando il cielo e credendo nella mia passione.

Ingredienti per una teglia a cerniera dal diametro di 24 cm.

PER LA BASE

  • 250 g biscotti secchi
  • 50 g arachidi salate
  • 150 g burro fuso
  • PER LA FARCIA
  • 150 g formaggio spalmabile
  • 150 g mascarpone
  • 300 g panna semi montata
  • 160 g zucchero a velo
  • 12 g gelatina in fogli sciolta in 60 g di acqua

PER IL GEL DI PESCA

  • 400 g pesca matura pulita
  • 7 g gelatina in fogli sciolta in 35 g di acqua

Frullare i biscotti con le arachidi salate, sciogliere il burro, unirlo ai biscotti e creare un composto omogeneo.
Nella teglia a cerniera mettere un foglio di carta forno e bloccarlo con la cerniera. Creare la base con i biscotti, compattarla e livellarla con un cucchiaio, porre in frigo per circa mezz’ora.

Intanto ci dedichiamo alla preparazione della farcia.
Mettiamo la gelatina ad ammollare in acqua. Riserviamo 50 g di panna e montiamo la quantità rimanente non molto ferma, teniamo a parte.
Amalgamiamo il formaggio spalmabile con il mascarpone e lo zucchero a velo e uniamo un terzo della panna. Cominceremo così ad avere una crema liscia, aggiungiamo un altro terzo della panna e continuiamo a lavorare. Intanto riscaldiamo i 50 g di panna (la temperatura giusta è quella che
avrà raggiunto quando iniziano a comparire le bolle intorno alle pareti della casseruola) e sciogliamo la gelatina ammollata con tutta la sua acqua, giriamo energicamente in modo che non si creino grumi e che la gelatina si sciolga perfettamente.

Aggiungiamola al composto di formaggi, mescoliamo ed incorporiamo l’ultima parte della panna montata lavorando fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.
Trasferiamo sulla base di biscotti e lasciamo raffreddare in frigo almeno tre ore. Io la preparo sempre il giorno prima di consumarla.
In ultimo ci dedichiamo alla finitura. Questa volta ho scelto un gel di pesche, perché mi piace sempre portare nella mia cucina quello che offre la natura. Ho pulito e frullato le pesche, ho sciolto a bagnomaria la gelatina in fogli nella sua quantità di acqua, l’ho unita alle pesche, ho frullato ancora e poi filtrato il tutto con un colino a maglie strette.

Ops quasi dimenticavo…perché le arachidi salate nel biscotto? Ormai mi conoscete, l’equilibrio dei contrasti è la passione nella mia passione…provateci e vedrete l’effetto.
Buone Cheesecake di stelle a tutti.

Condividi su

Potrebbe piacerti...